..e invece tu sei vero di fronte a me!


Streghe connesse:
Arnesi
La Magione
Incanti moderni
Streghe noi siamo
Vivere la Wicca
Ringraziamenti
Contatti
Morgana
Homepage

Arnesi
Book of Shadows
Candele
Cristalli
Erbolario
Faidate
Incensi
Legni
Oli essenziali
Pentacolo
Pochi soldini?
Rimedi della nonna
Riutilizzare
 



Non esiste l'altare perfetto! L'altare altro non è che un piano d'appoggio per i vostri oggetti magici e per questo motivo deve avere una superficie piana e possibilmente spaziosa per accoglierli tutti. Dicono che debba essere tondo, ma il mio è rettangolare e non ho mai avuto problemi per questo. Come sempre, il nostro percorso è un cammino intimo e personale e deve rispecchiare le nostre volontà ed esigenze. Potete usare un tavolo, una mensola, un comodino oppure un ceppo d'albero, una semplce tavola di legno.

Io per motivi di spazio e di occhi indiscreti ho allestito il mio altare su una mensola chiusa, una sorta di nicchietta di legno per intenderci. Non è il massimo della comodità, però spesso la necessità costringe e l'ingegno aguzza.

Dovrebbe essere rivolto ad est o a nord ma come al solito l'importante è che ci troviamo a nostro agio con esso e con noi stessi. Gli altari sono individuali e personali, disegnati da ogni praticante per esprimere la propria relazione con il Dio, la Dea e lo Spirito. Possono essere minimali o pieni di oggetti, con teli o nudi, disegnatelo a vostra immagine e somiglianza.

Ricordate però che ogni direzione ha delle qualità specifiche e vado ad elencarvele.

Nord - Femminile - Terra
Est - Maschile - Aria
Sud - Maschile - Fuoco
Ovest- Femminile - Acqua



Approfondimento sull'altare
Purificazione dell'altare


Morgana