Stanotte č permesso di sognare.


Streghe connesse:
Arnesi
La Magione
Incanti moderni
Streghe noi siamo
Vivere la Wicca
Ringraziamenti
Contatti
Morgana
Homepage

Arnesi
Book of Shadows
Candele
Cristalli
Erbolario
Faidate
Incensi
Legni
Oli essenziali
Pentacolo
Pochi soldini?
Rimedi della nonna
Riutilizzare
 



Bamboline di fiori

Raccogliete un bel mazzetto di fiori di lavanda tenendo il gambo
lungo, ordinateli bene in modo che i fiori siano tutti pių o meno alla stessa altezza poi legate il mazzetto con un filo di cotone(per il colore deciderete voi)circa 3 cm sotto la palla di fiori che vi si č creata.

Capovolgete il mazzo e cominciate a piegare i gambi che si trovano sotto la legatura in modo tale da ricoprire i fiori ,verrā fuori una forma allungata ovale fatta di gambi che racchiude un cuore
di fiori di lavanda.

Rilegate i gambi e regolate poi la lunghezza di quelli che sporgeranno dalla seconda legatura.
In questo modo potete far seccare la lavanda,metterla negli armadi o nei cassetti,accenderla creando una torcia profumata e udite udite,con questa tecnica creare dei pupazzetti.

La palla č il corpo, i gambi che sporgono possono diventare gambe e con
qualche altro fiore č facile fare testa e braccia.

Io ne ho fatti molte di queste palle multiuso con lavanda, spighe, erica, ginestra e con la fantasia e l'esperienza di una strega chissā quante altre erbe possono essere unite in questi sacchetti naturali!

Quarto di Luna