Cerca nel tuo specchio l'altro, l'altro che va con te.


Streghe connesse:
Arnesi
La Magione
Incanti moderni
Streghe noi siamo
Vivere la Wicca
Ringraziamenti
Contatti
Morgana
Homepage

Arnesi
Book of Shadows
Candele
Cristalli
Erbolario
Faidate
Incensi
Legni
Oli essenziali
Pentacolo
Pochi soldini?
Rimedi della nonna
Riutilizzare
 



Olio Essenziale di Geranio

Elemento: acqua
Pianeta: venere
Chakra: IV à Chakra del cuore
Influenze magiche: felicità, protezione.

Cure "fisiche": regolatore ormonale , analgesico, antinevralgico, astringente, antisettico, emostatico, coagulante, cicatrizzante.

Cure "spirituali": dona calma e tranquillità

È la pianta regina dei balconi, conosciutissima da tutti in diverse varietà. Non sono altrettanto note le sue virtù salutari, che invece erano molto apprezzate in antichità.
L’olio essenziale ha un profumo fresco e qualità eudermiche così che spiccate che andrebbe aggiunto ad ogni olio per massaggi; sulla pelle sana ha un effetto tonico, astringente e purificante; su eczemi, dermatosi, lesioni e bruciature è un ottimo antinfiammatorio, cicatrizzante, antisettico.
Grazie al suo potere emostatico e coagulante e alla sua attività regolatrice dell’equilibrio ormonale è d’aiuto per chi ha mestruazioni troppo abbondanti: una goccia sullo sterno una settimana prima del
ciclo sarà un buon trattamento preventivo. Ha inoltre un effetto antalgico nelle nevralgie, specie quelle facciali.

Essendo uno stimolante della corteccia surrenale, ha nella sfera psichica il potere ambivalente di sedare lo stress e di "rimettere al mondo" cancellando stanchezza e tensione: bastano poche gocce
nell’acqua del bagno o sul guanto da doccia.

Uso magico: un paio di gocce di olio essenziale di geranio messe su un fazzoletto, o su un batuffolo di cotone, ed inalate servono per ripulire le energie, inalare pace e dissolvere la depressione.
Visualizzando anche i problemi risolti e le negatività dissolte.

Il geranio è considerato anche un metodo potente come protezione della casa: bastano poche gocce in un diffusore per aromaterapia.
Non ha alcun effetto collaterale.
NB: l’olio essenziale si presenta modestamente denso, incolore o appena verdognolo