Qualcosa mi han detto la sera e le stelle, ma l'ho perduto.


Streghe connesse:
Arnesi
La Magione
Incanti moderni
Streghe noi siamo
Vivere la Wicca
Ringraziamenti
Contatti
Morgana
Homepage

Arnesi
Book of Shadows
Candele
Cristalli
Erbolario
Faidate
Incensi
Legni
Oli essenziali
Pentacolo
Pochi soldini?
Rimedi della nonna
Riutilizzare
 



Nel forum del sito abbiamo deciso di raccogliere tutti i rimedi "della nonna" per i più svariati utilizzi : dalla cucina, alle macchie, al giardinaggio, alle pulizie. Insomma un piccolo vademecum di segreti da tenere sempre con voi. Sarà aggiornato spesso.
Un ringraziamento a tutti i partecipanti del forum e al loro preziosissimo contributo :

- "Io metto le patate nella farina prima di farle arrosto, escono super croccanti."

- "Passo un pezzo di cipolla sui cristalli della macchina per togliere il gelo o prevenirlo."

- "Metto i fondi del caffè nel vaso di gelsomino così fa più fiori."

- "Dopo lo shampo verso un cucchiaio di aceto sui capelli e li sciacquo con acqua fredda, così rimagono lucidissimi."

- "Per le frittate, se vi piacciono croccanti, un pizzico di farina, se le volete gonfie e morbide uno schizzetto di latte!"

- "Se montate la panna liquida per dolci,aggiungete un pò di zucchero vanigliato, serve a farla montare meglio e più velocemente."

- "Se avete i capelli rovinati da tinte, decolorzioni ecc... Prima di lavarli fate un impacco con due uova poi lavateli e alla fine usate un bicchiere di aceto bianco, torneranno in perfetta forma ( tenete l'impacco il più possibile in testa)."

- "Per avere ciglia foltissime e farle riprendere dall'abuso di mascara applicate con un pennellino per mascara pulitissimo (ci vuole un bel po' per pulirlo ma ce la si fa!) un goccio di olio di ricino tutte le sere, diventeranno splendide."

- "Per lucidare i gioiellini d'argento (solo argento senza pietre o altri materiali!!) immergeteli in una vaschetta d'alluminio, tipo quella della pasta al forno, piena di acqua di rubinetto caldissima e due cucchai di sale grosso, si lucideranno per non so quale processo chimico."

- "Se vi è caduto dell'olio sui vestiti, per far andare via quelle macchie terribili, spargete subito sulla macchia prima di lavare un pò di borotalco e lasciatecelo per un paio d'ore o più. Il borotalco assorbe l'olio e la macchia una volta lavato non si vede più."

- "Per disinfettare le piante e far fuori gli insetti nocivi , senza usare roba chimica, fate un infuso fortissimo di aglio , e poi spruzzatelo sulle foglie."

- "Per lucidare l'argenteria di modo da far venire l'invidia a chiunque, armatevi di spazzolino e dentifricio e fate come se dovesse lavare i denti alla vostra roba."

- "Se volete mantenere i denti bianchi, dopo averli lavati fate uno sciacquo con un cucchiaio d'acqua ossigenata in un dito d'acqua normale. Ma solo una volta a settimana, altrimenti è un po' aggressivo.
È utilissimo anche per cicatrizzare i taglietti sulle gengive e per ritardare gli inizi di carie, perché disinfetta la bocca."

- "Le scope nuove spolverano meglio se sono immerse in acqua salata."

- "Se avreste bisogno di una borsa di acqua calda, ma non ce l'avete, scaldate in una padella del sale grosso e poi avvolgetelo in un panno, oppure in un calzino, così sarete più sicure che i grani di sale non escano. Vedrete che bel calduccio.... Io lo faccio quando deve sedare il mal di collo."

- "Per le gocce di cera cadute sui tessuti, sopratutto quelli sintetici, scaldare un cucchiaio sulla fiamma di un fornello, poi mettete sulla stoffa un pezzetto di carta dei sacchetti del pane e passate sulla carta il cucchiaio. La cera di scioglie con il calore e viene assorbita dalla carta, poi non si vedrà più niente."

- "Cucinando può capitare di procurarsi un piccolo taglio, di quelli che, come si dice, fanno “entrare l’arte”, ma che sono così noiosi, perché se coperti non cicatrizzano e scoperti si riaprono. E allora che fare? Dopo aver fatto bollire un litro d’acqua con un cucchiaio di sale, appena tiepido, immergiamoci la parte da curare, per un quarto d’ora o venti minuti. Ripetiamo l’operazione mattina e sera, e il risultato sarà sorprendente."

- "Se avete salato troppo un sugo/brodo/minestra,aggiungete un pezzo di patata e fate cucinare ancora un pò."

- "Masticare aiuta la concentrazione. Tenete quindi sempre delle cicche a portata di mano per compiti in classe ed esami."