'Io sono il mare di notte in tempesta, il mare urlante che accumula nuovi peccati. (Hesse)


Streghe connesse:
Arnesi
La Magione
Incanti moderni
Streghe noi siamo
Vivere la Wicca
Ringraziamenti
Contatti
Morgana
Homepage

50 incanti
Amuleti
Benedizioni
Consapevolezza Pagana
Disegnare la luna
Essere streghe
Familiar
Farfalle
Feste
Giorni
Libri
Luna
Luoghi magici
Magione
Mesi
Noi siamo
Omens
Rede
Ricette culinarie
Ricette di bellezza
Sono io la Dea
Sono pagana
Streghe
Streghe o wiccan?
 



Per una rappresentazione della Dea Brigit di circa 30-40 cm

Tempo di realizazione: 2 ore circa

Materiale occorrente:

-Rafia naturale (reperibile presso negozi di fiori e confezionamento)

-spighe (per chi vuole) reperibili sempre presso fioristi o negozi di confezionamento

-stoffa lino o cotone fine (cm 15x60)

-un foglio di scottex o cartaccia appallottolata

-forbici

Per chi desidera decorarla:

-nastrini bianchi e gialli

-perline bianche

-ago e filo

Questo genere di rappresentazione della Dea Brigit per le festività di Imbolc veniva generalmente realizzata con le foglie essiccate di granoturco…ma visto che ai giorni nostri sono poco reperibili ci adattiamo con la rafia J (e le spighe).




Step1:

Piega a metà, nel senso della lunghezza il lino ed inserisci nel centro la pallina di carta. Lega ben stretto con un filo di rafia per dare la prima forma alla testa. Taglia i fili in eccesso della legatura.


STEP 1:





Step2:

Per fare le braccia, prendi un mazzettino di rafia e aiutandoti con un supporto (tipo spalliera sedia) fai una treccia piuttosto lunga (in seguito si darà la proporzione alle braccia rispetto al corpo). Ferma la treccia alle due estremità legandola con un filo di rafia e taglia gli eccessi, ti rimarranno due ciuffetti che sembrano delle manine.

STEP2:



Step3: Inserici la treccia fra i due lembi di lino al di sotto della testa e lega bene con la rafia, anche incrociando e passando intorno al collo. Lascia un estremità della treccia già a misura di una delle due braccia (vedi foto sotto) taglia i fili in eccesso della legatura.

STEP3:



Step4: taglia a striscioline di circa 1,5 cm i due lembi di lino, anche in maniera non precisa.

STEP4:



Step5: Prendi un bel mazzetto di rafia lungo circa 60-70 cm. Piegala in due a metà e nel centro inserisci il pupazzetto realizzato fino ad ora. Adagia bene la rafia intorno alla testa e lega ben stretto con un filo di rafia al di sopra delle braccia per formare il collo.

STEP5:



Step6: Al di sotto delle braccia (di circca 2/3 cm) stringi il mazzetto di rafia a formare il punto vita, rigonfia un po’ con le dita la parte del petto e lega il punto vita con un filo di rafia (puoi legare dietro e lasciare gli eccessi scendere lungo il “vestito”). Taglia la rafia in eccesso sul fondo dell’ abito all’ incirca alla lunghezza del lino sottostante.

(in questo step nel momento in cui fai la legatura del punto vita, puoi decidere di inserire delle spighe di grano con la spiga rivolta verso “i piedi” della Dea a formare una sorta di “altra gonna”. Anche in due legature diverse; prima per segnare il punto vita e dopo per legare le spighe.)

STEP6:



Step7: Per proporzionare le braccia uniscile in alto sopra la testa di Brigit, prendi la misura e ferma la treccia con una legatura nel punto segnato. Taglia la treccia che rimane in eccesso.



A questo punto puoi decidere di lasciarle le braccia aperte o fermarle insieme in alto, come le rappresentazioni primitive della Dea Madre.


La tua rappresentazione della Dea Brigit per Imbolc può essere già pronta, oppure puoi decidere di decorarla ulteriormente con nastrini bianchi e anche gialli per rappresentare la crescita della Luce.

Ecco una decorazione molto semplice:



Prendi un po’ di nastrini di raso bianchi e gialli (tipo 3 gialli e 3 bianchi) fermali insieme con un punto di ago e filo e fai una treccia. Prendi la misura del punto vita e ferma la treccia come una sorta di cintura con un punto di ago e filo, puoi applicare a piacimento una perlina o più perline lungo la cintura. Ed adesso sbizzarisciti nella decorazione come vuoi; perline e nastrini ai polsi e così via…….


Ecco la nostra Dea Brigit finita:

Buona Creazione e FELICE IMBOLC!!!!!

a cura di Salvatore d'Amato