Nella durata di quel bacio scorrevano anni di ricerche, di delusioni, di sogni impossibili..


Streghe connesse:
Arnesi
La Magione
Incanti moderni
Streghe noi siamo
Vivere la Wicca
Ringraziamenti
Contatti
Morgana
Homepage

50 incanti
Amuleti
Benedizioni
Consapevolezza Pagana
Disegnare la luna
Essere streghe
Familiar
Farfalle
Feste
Giorni
Libri
Luna
Luoghi magici
Magione
Mesi
Noi siamo
Omens
Rede
Ricette culinarie
Ricette di bellezza
Sono io la Dea
Sono pagana
Streghe
Streghe o wiccan?
 



Bambolina di Grano

Fai da te :

Cuscini dei sogni

Vi servirà del tessuto, due quadratini, della vostra stoffa preferita. (potete prendere anche un vecchio bandana e tagliarlo). Cuciteli assieme, anche grossolanamente lungo i 3 lati, lasciandone uno aperto. Giratelo, così le cuciture staranno all'interno e infilateci le erbe. Quindi cucite l'ultimo lato. Non riempitelo troppo perchè dovrete metterlo sotto il vostro cuscino.

Erbe per dormire sereni:
lavanda
camomilla
valeriana (ma non ve la consiglio perchè puzza di piedi)
timo
verbena

Erbe per sogni profetici o psichici:
artemisia
camomilla
sandalo
gelsomino
foglie di limone

Mettete il cuscinetto sotto il vostro cuscino. Il mio lo tengo dentro la federa per evitare che scappi di notte. Ma ricordate di toglierlo quando lo lavate!


Crackled

Queste sono candele molto semplici ma particolari, la loro superficie presenta delle crepe e chiazze che le rendono uniche. Il materiale utilizzato è quello per la realizzazione di una qualsiasi candela base ma se lo stampo è di metallo il risultato è migliore.
Per prima cosa infilare lo stoppino nel modello e fissarlo, posizionare poi lo stampo nel congelatore per almeno mezz'ora, quando lo si estrae versare subito la cera fusa e attendere che si raffreddi.
Alcuni accorgimenti: se la candela che volete realizzare è di grosse dimensioni quando estraete lo stampo dal congelatore rivestite la sua parete esterna con del ghiaccio o immergetelo in acqua ghiacciata prima di versare
la cera, in oltre per avere un effetto diverso potete colare la cera in più tempi in modo da creare delle righe orizzontali sulla superficie.


Pietre di Imbolc

1/2 bicchiere di farina
1/2 bicchiere di sale
1/4 di cucchiaio di olio di cannella
2/3 bicchiere di acqua bollente
colorante per cibo se volete

In una scodella miscelate gli ingredienti secchi. Unite quindi l'olio essenziale, l'acqua bollente.
Se volete mettere il colore, aggiungete poche gocce finchè non ottenete la sfumatura richiesta.
Fate piccole palline di diverse forme che sembrino come pietrine.
Lasciatele asciugare.


La Croce di Brighid

Queste croci venivano scambiate come simboli di protezione nei tempi antichi.

Cose necessarie :

Un pugno di spighe
acqua calda
spilli
filo chiaro o rosso e ago

Mettete a spugnarsi le spighe finchè non sono maneggiabili. Piegate una spiga a metà. Piegate un'altra nella stessa maniera e legatela alla prima ( dovrebbe sembrare una lunga L ). Piegate una terza nella stessa maniera e inserite attraverso la seconda spiga ( adesso sembrerà una L con la coda).Fate così con una quarta attraverso la terza.
Usate gli spilli per tenere la forma mentre usate più spughe. Continuate a piegare e cucire finchè non avete abbastanza spighe usate.
Lasciate asciugare con gli spilli.
Usate l'ago e filo per cucire assieme le spighe ( non si dovrebbe ma si fa prima).
Appendete in casa.


Incenso di Imbolc

3 parti di Incenso
2 parti di Sangue di Drago
1/2 parte di Legno di Sandalo
1 parte di Cannella
Qualche goccia di vino rosso

A questa miscela aggiungete un pizzico di fiori essiccati che trovate semplicemente nel vostro giardino o vicino casa. Bruciate durante i vostri ritti per Imbolc o semplicemente per compensarvi con la simbolica rinascita del Sole,l'inverno che va via e la promessa della primavera.


Attività per Imbolc

Fate un cerchio di pietre attorno a un albero sempre verde e meditate nel cerchio.

Mangiate messicano o indiano!

Brigid, la Dea celtica del fuoco, della guarigione e della poesia è la Dea matrona di Imbolc. Infomatevi su chi è questa Dea.

Scrivete una poesia speciale.

Mettete tre foglie sulla porta come simbolo della Dea triplice.

Usate un infuso di aceto e artemisia per purificare le vostre finestre e i vostri specchi.

Accendete delle candele bianche, verdi e gialle.

Fate dei rituali di purificazione.

Se avete dei bimbi, fate con loro una cernita degli abiti che non mettono più e regalateli alle persone meno fortunate.

Benedite una scodella di semi e lasciateli riposare tutta la notte alla luce della luna se possibile. Salvateli e piantateli a Oestara!

Piantate una bella piantina se è una giornata di sole.

Mettete una candela bianca su ogni finestra della casa, accendetele e fatele bruciare la notte del primo di Febbraio. Assicuratevi che siano lontane dalle tende o altro infiammabile.

Mettete una piccola ruota sull'altare.

Aprite tutte le finestre per fare entrare l'aria frizzantina e un pò di sole. Nuova energia per le vostre stanze.

Fate un giardino di candele, prendendo una piccola pentola di aluminio e riempendola di sale fino o sabbia. Piantate delle candeline o delle tea lights.

Fate una bella cena di Imbolc, mettendo sul tavolo tantissime candele, simboli del sole e draghi.

Decorate il vostro altare con candele bianche e lucine ( come ad esempio quelle di natale per l'albero).

Bruciate olio di sandalo.

Fate una bottiglia dei desideri che riempirete con tutti i desideri dei vostri amici, dei vostri cari e che brucerete a Ostara.

Giocate mettendovi con degli uomini in cerchio che si passano una candela velocemente e le donne che sono all'esterno cercano di spegnere soffiando la candela. Quello che ci riesce riceve un bacio.

Imbolc è il momento giusto per fare pulizie in casa, principalmente spazzando via la polvere.

Riempite un piatto con dei fiocchi di neve ritagliati nella carta e teneteli sull'altare o su un tavolo.

Purificate l'area dove leggete le carte o fate comunque della divinazione con del rosmarino e della verbena, bruciandole nell'incensiere.

Fate una passeggiata, cercando i primi segni della Primavera. Togliete le scarpe e i calzini, mettete i vostri piedi nel fango come i bimbi :)

Fate una corona di 13 candele rosse.

Lasciate del pane in una scodella fuori dalla porta, per le fate di passaggio.

Fate una piccola bacchetta con un ramo caduto e correte attorno nel giardino o nel bosco puntando agli alberi per farli risvegliare dall'inverno.

Fate la vostra scopetta per purificare il vostro spazio rituale e spazzare via il vecchio e abbracciare il nuovo.

Regalate piccoli cuscini dei sogni alle persone che amate.

E' un giorno in cui si va in cerca di pozzi e si gettano le monetine dentro sperando nei propri desideri.

Imparate un nuovo hobby creativo che impegni le vostre manine belle.

Fate delle candele nuove e decoratele.

Bruciate le erbe che avete usato per decorare natale come il vischio e pungitopo in un fuoco di Imbolc per il ritorno della forza del Sole.

Fate un bel bagno rituale con sali alla lavanda o qualche goccia di olio alla lavanda.

E' il momento sacro della poesia, scrivete una poesia in onore della Dea e leggetela ad alta voce durante il vostro rituale.

Bevete un bel bicchiere di vino rosso.

Riconsacrate i vostri arnesi.

Controllate le vostre erbe e buttate nel giardino quelle più vecchie di un anno.

Morgana

Le ricette di Imbolc