Voglio essere là dove la luce inizia a splendere.


Streghe connesse:
Arnesi
La Magione
Incanti moderni
Streghe noi siamo
Vivere la Wicca
Ringraziamenti
Contatti
Morgana
Homepage

50 incanti
Amuleti
Benedizioni
Consapevolezza Pagana
Disegnare la luna
Essere streghe
Familiar
Farfalle
Feste
Giorni
Libri
Luna
Luoghi magici
Magione
Mesi
Noi siamo
Omens
Rede
Ricette culinarie
Ricette di bellezza
Sono io la Dea
Sono pagana
Streghe
Streghe o wiccan?
 
Ambrosia

Ingredienti:
250 g di alcool a 70°, 400 g di vin bianco secco, 400 g di zucchero, 3 g di coriandolo, 1 g di anice stellato contuso, 3 chiodi di garofano, 0,5 g di semi di angelica.

Frantumate con il mortaio le spezie e chiudetele con l'alcool in un vaso ermetico, lasciando macerare per 10 giorni e rimestando due volte al giorno.
Dopo questo periodo, riaprite il vaso e aggiungetevi il vino bianco,
genuino e dal sapore secco; richiudete e lasciate macerare per altri 10 giorni. In fine unite anche lo zucchero, rimestate e chiudete

nuovamente. Lasciate riposare altri 5 giorni, filtrate ed imbottigliate sigillando bene.

Elisir di Rose

Ingredienti:
400 g di alcol a 95°, 350 g di zucchero, 15 g di petali di rose profumate

Dopo aver scelto i petali più profumati delle rose, poneteli in un
mortaio con una manciata di zucchero e pestateli fino ad ottenere una
pasta che porrete a macerare per una decina di giorni in un vaso di
vetro ermeticamente chiuso, nel quale avrete aggiunto anche l'alcool.
Durante questo periodo avrete cura di agitare delicatamente una volta
al giorno il vaso con il suo contenuto. Trascorso il tempo prescritto
per la macerazione, aggiungete l'acqua e il rimanente zucchero.
Lasciate macerare ancora nel vaso per una settimana agitando ogni tanto e, trascorso il tempo, filtrate attraverso una tela, imbottigliate e tappate con ceralacca e sughero.
Aspettate almeno 2 mesi prima di consumare questo elisir.

Decotto per le unghie fragili

Ingredienti:
50 g di fusti sterili essiccati di equiseto

Porre la droga a riposare per 6 ore in 1 l d’acqua fredda. Trascorso questo periodo bollire per 15 minuti a fuoco lento. Quindi lasciare in infusione altri 15 minuti e filtrare.
Consumare due tazze di tisana al giorno.
Oltre a rinforzare le unghie, è utile a mimetizzare le macchie bianche che vi si formano sotto.
Seguite la cura per 15 giorni.

L' Elisir di Primavera

Ingredienti:
5 dl di alcool a 60°, 5 dl d’acquavite stagionata, zucchero, frutta fresca (primaverile e non), 10 chiodi di garofano, un pezzetto di cannella.

In un vaso di vetro, a bocca larga e a chiusura ermetica versate l’alcool assieme ad alcuni cucchiai di zucchero, quindi mettete a macerare la prima frutta che compare in primavera in quantità non eccessiva, ma sufficiente per aromatizzare il liquore. Successivamente aggiungete i frutti delle altre stagioni, che completeranno così lo straordinario elisir (fragole, ciliegie, pesche, albicocche, noci acerbe sminuzzate, fichi, lamponi, mirtilli, prugne, pere, uva, more, ribes, uva spina, arance).
Ricordatevi che la frutta deve essere lavata e ben asciugata, ma non sbucciata; dovrete invece togliere gli eventuali noccioli. Tra uno strato e l’altro di frutta è indispensabile stendere un leggero velo di zucchero.
Dopo diversi mesi, alla fine di novembre o di dicembre, aggiungete al composto l’acquavite e riponete il vaso, chiuso ermeticamente, in luogo buio e caldo per almeno due mesi. Agitatelo ogni tanto con molta delicatezza. Potrete servire il liquore assieme alla frutta o da solo, utilizzando la frutta per guarnire torte, decorare una coppa di gelato o insaporire una macedonia.

Contro i crampi allo stomaco

5g di tintura di zenzero, 5g di timo, 5g di radice di valeriana, 15g di camomilla, 20g di menta.

Un cucchiaino da tè in una tazza di acqua bollente; una tazza due-tre volte al giorno.

Contro l'insonnia

10g di foglie d'arancio, 20g di foglie di melissa, 20g di radice di valeriana.

La sera 1 cucchiaino da tè in una tazza di acqua bollente.

Insfuso risveglio antico

1 cucchiaio di alloro essiccato (foglie)
1 tazza d'acqua.

Mettete l'alloro essiccato e tritato nell'acqua bollente; dopo 10 min filtrate il liquido ottenuto e bevete a sorsi durante la giornata.
Questo facilita la digestione,vince la stanchezza e l'insonnia,influenza e raffreddori.

( Creato da Cassandra )

Decotto di liquirizia
Indicato per un raffreddore incipiente

50 g di liquirizia, radice.

Bollire in 1 l di acqua per 15 minuti. Lasciar riposare, filtrare e berne a volontà.


Decotto di alchemilla contro la raucedine
60 g di alchemilla

Bollire in 1 l di acqua fino a far ridurre il liquido di un terzo. Aggiungere due-tre cucchiaini di miele e filtrare. Berne tre bicchieri al giorno.


Infuso antispasmodico:

30 gr di sommità fiorite di achillea
1 l di acqua

Lasciare in infusione 10 minuti. Berne 3 tazze al giorno.

( A cura di Inverness )

Infuso antiinfluenza

In 200 ml d'acqua bollente mettere in infusione per 10 minuti, un cucchiaio della miscela di erbe:
Lavanda fiori gr.10
Calendola fiori gr.5
Borragine fiori gr.5
Ginestra fiori gr.5
Viola silvestre fiori gr.5

Bere 3-4 tazze al giorno lontano dai pasti. Indicata per i bambini con dosi ridotte di un terzo.

Clikkate sul bottone per andare alla pagina seguente