Oltre il tempo, oltre lo spazio...nel tempo, nello spazio.


Streghe connesse:
Arnesi
La Magione
Incanti moderni
Streghe noi siamo
Vivere la Wicca
Ringraziamenti
Contatti
Morgana
Homepage

50 incanti
Amuleti
Benedizioni
Consapevolezza Pagana
Disegnare la luna
Essere streghe
Familiar
Farfalle
Feste
Giorni
Libri
Luna
Luoghi magici
Magione
Mesi
Noi siamo
Omens
Rede
Ricette culinarie
Ricette di bellezza
Sono io la Dea
Sono pagana
Streghe
Streghe o wiccan?
 



Ricette personalissime di Imbolc

Salmone dorato

2 tranci di salmone già puliti
mezzo bicchiere vino bianco secco
2 cucchiai prezzemolo tritato
4 cucchiai panna da cucina
olio extravergine d’oliva
1 cucchiaio farina
1/2 cucchiaino circa curry
sale e pepequanto basta

Infarinate i pezzi di salmone. Fate soffriggere i tranci in un tegame con un filo d'olio caldo. Levate una volta rosolato e sistematelo su carta da cucina in modo che assorba l'olio in eccesso.
Portate a temperatura il vino. Sistemate sul fuoco un altro tegame con la panna e scaldatela. Rimettete i tranci di salmone sul fuoco. Aggiustate con il sale.
Irrorate con vino caldo. Diluite nella panna il curry. Fate svanire il vino dai tranci e unite la panna. Cospargete con prezzemolo tritato.
Nappate con la salsa di cottura.


Fettuccine di Febbraio

320 g di fettuccine
100 g di prosciutto crudo
100 g di mascarpone
1 tuorlo d'uovo
70 g di parmigiano grattugiato
sale

Ponete sul fuoco una pentola con acqua leggermente salata, portatela a ebollizione e fate cuocere le fettuccine al dente. Sbattete intanto il mascarpone con un cucchiaio di legno in una zuppiera fino a renderlo spumoso; diluitelo con 1 cucchiaio dell'acqua calda di cottura delle fettuccine, poi unite il tuorlo, 2 cucchiai di parmigiano e il prosciutto, tritato grossolanamente, mescolando accuratamente il composto. Scolate le fettuccine lasciandole piuttosto umide, poi versatele nella zuppiera e condite con il composto di mascarpone. Mescolate con grande cura e accompagnate con il rimanente parmigiano grattugiato.


Schiacciata dell'incontro

300 gr. di ricotta
1/2 bicchiere di panna o di latte
50 gr. di fontina tagliata sottile
50 gr. di grana grattato
50 gr. di mortadella
50 gr. di prosciutto cotto
5 cucchiai di farina
2 uova
Burro
Sale

Mettete la ricotta in una terrina e lavoratela con un cucchiaio di legno, unendo piano piano la panna o il latte, così da renderla cremosa. Insaporitela con una presa di sale. Tagliate a pezzettini la fontina e tritate grossolanamente il prosciutto e la mortadella. Unite gli ingredienti alla ricotta, insieme alle uova, prima sbattute, il grana e 3 cucchiai di farina. Dovrete ottenere un impasto morbido ma omogeneo.
Ungete di burro e infarinate una pirofila, rovesciatevi il composto e livellatelo bene.
Infornate a 190° per circa 30 minuti.
Se verso la fine della cottura, la superficie tendesse a scurirsi troppo, copritela con carta di alluminio.
Servite la schiacciata nella stessa pirofila.


Vino di Imbolc

1 litro di vino bianco novello
1 pizzico di cannella
1 pizzico di vaniglia
1 pizzico di zenzero
1 chiodo di garofano
3 bacche di ginepro

Mettete il vino in una bottiglia di vetro scuro e aggiungete le spezie. Dopo aver tappato la bottiglia, mettetela al sole o accanto al fuoco per 3 giorni.Quindi fate riposare il vino mettendolo al fresco per 7 giorni. Colatelo prima di berlo.


Calzoni dorati all'uovo

4 piccole cipolle novelle con il gambo
1 uovo sodo intero + 1 tuorlo sodo
3 uova
3 cucchiai di olio d'oliva
3 cucchiai di prezzemolo tritato
2 pizzichi di noce moscata grattuggiata
300 gr di pasta brisee
sale, pepe

Pelate le cipolle e affettatele. Tritate separatamente l'albume di 1 uovo sodo e 2 tuorli. In una padella fate rosolare per 5 minuti nell'olio le cipolle, l'albume tritato e il prezzemolo.
Battete 3 uova con la noce moscata, salate, pepate e versatele in padella. Cuocete a fuoco lento, finchè le uova saranno strapazzate e lasciatele raffreddare.
Unite i tuorli tritati al contenuto della padella, mescolate bene e tenete da parte. Preriscaladate il forno a 200°. Stendete la pasta e tagliatela in 4 dischi da 16 cm circa.
Ponete 1/4 della farcita su ogni disco di pasta e piegatela a forma di calzone. Poneteli su una placca precedentemente unta, spennellateli con l'uovo battutto e infornate per 25 min.


Gnocchi ai formaggi

600 gr di gnocchi
100 ml di panna fresca
140 gr di gorgonzola
100 gr di taleggio
80 gr di emmental
200 gr di fagiolini
1 pizzico di noce moscata
sale, pepe

Eliminate la crosta ai formaggi, quindi tagliateli a piccoli pezzi. A fuoco lento, portate a bollore la panna, unite i formaggi e fateli sciogliere mescolando spesso. Se necessario aggiungete un pò di sale e 1 pizzico di pepe.
Tagliate a tocchetti di 1/2 cm i fagiolini, lessateli x 6 minuti in acqua salata. Aggiungete gli gnocchi e quando verranno a galla, continuate la cottura per un minuto.
Completate la salsa alla panna con 1 pizzico di noce moscata. Mettete un pò alla volta gli gnocchi scolati in un piatto largo e condite con la salsa. Mescolate e servite subito.


Torta alle verdure

2 zucchine
1 melanzana
1 peperone
1 cipolla
2 cucchiai di olio d'oliva
4 pomodori
2 spicchi di aglio
origano
timo
460 gr di pasta sfoglia
5 uova
sale, pepe

Tagliate le zucchine e la melenzana a dadini. Private il peperone dei semi e affettatelo. Affettate la cipolla. In una padella fate rosolare tutte le verdure a fuoco vivo nell'olio caldo per cinque minuti.
Aggiungete i pomodori tagliati, quindi l'aglio schiacciato, l'origano e il timo. Salate, pepate, fate cuocere per 10 minuti, sgocciolate e fate intiepidire. Preriscaldate il forno a 210°.
Foderate con la pasta una tortiera e ponetevi le verdure tiepide. Battete 4 uova, salate e versatele sulle verdure. Coprite con il secondo rotolo di pasta e saldate i bordi.
Spennellate la superficie con 1 uovo battuto. Praticate un foro al centro della torta e infornatela per 10 minuti. Abbassate la temperatura a 180° e fate cuocere per 35 minuti.


Spezzatino di vitello con verdure

600 gr di spezzatino di viello
80 gr di farina
1 cipolla
1 carota
1/2 peperone giallo
1/2 peperone rosso
250 gr di piselli
30 gr di burro
2 cucchiai di olio d'oliva
1/2 bicchiere di vino boianco
2 mestoli di brodo
1 mazzetto di prezzemolo
sale, pepe

Infarinate i bocconcini di vitello ed eliminate la farina in eccesso. Scaldate l'olio e il burro e rosolatevi la carne in maniera uniforme per 10 minuti circa insieme alla cipolla tritata.
Nel frattempo pelate la carota e tagliatela a bastoncini; tagliate i peproni a pezzetti dopo averli privati dei semi.
Salate e pepate la carne, bagnate con il vino, lasciate evaporare, quindi unite le carote e i peperoni. Lasciate sul fuoco per 40 minuti, bagnando di tanto in tanto con del brodo.
A metà cottura unite anche i piselli. A cottura ultimata, spolverizzate con il prezzemolo tritato e servite.


Frollini al burro

125 gr di burro
50 gr di zucchero a velo
250 gr di farina
1 pizzico di sale
2 cucchiai di zucchero semolato

Preriscaldate il forno a 180°. Lavorate il burro con la frusta sino a ridurlo in crema. Aggiungete lo zucchero a velo e mescolate sino a ottenere una crema liscia.
In una ciotola, mescoltae la farina e il sale, quindi aggiungeteli poco a poco alla crema di burro.
Con l'aiuto di una spatola distribuite la pasta in uno stampo quadrato da 20 cm di lato, premendola. Pareggiate la superficie, bucherellatela con la forchetta e infornate.
Fate cuocere per circa 25 minuti, finchè i bordi cominciano a dorare leggermente. Appena sfornata cospargete la pasta di zucchero, fatela raffreddare e tagliatela a rettangoli.


Tagliatelle del risveglio

400 g. di tagliatelle
1 cipolla piccola
50 g. di burro
2 cucchiai di curry piccante in polvere
2 cucchiai di farina
1 dl di latte
250 g. di yogurt intero
10 foglie di menta
sale

Affettate molto finemente la cipolla e lasciatela appassire a fuoco moderato con il burro, facendo attenzione a non farla colorire eccessivamente.
Aggiungete la farina setacciata e amalgamate con una frusta per un paio di minuti così da evitare la formazione di grumi, quindi unite il curry e mescolate.
Versate il latte e lavorate la crema a fuoco lento in modo che si gonfi e si omogeneizzi bene.
Salate, aggiungete lo yogurt e le foglie di menta e fate insaporire per circa 3 minuti, poi spegnete il fuoco e continuate ad amalgamare ancora per un paio di minuti.
Lessate al dente le tagliatelle, fatele saltare in padella con la salsa piccante e servite in tavola.
Se preferite contenere inl gusto abbastanza forte della salsa potete diminuire la quantità di curry.

( Creato dalla mia luna Galadriel )


Torta di Ricotta

3 uova
250 gr zucchero
250 gr ricotta
lievito per dolci
sale

Sbattere 3 uova con 250g di zucchero, fino ad amalgamare bene. Aggiungere 250g di ricotta mescolando per ottenere un composto omogeneo piuttosto liquido. Unire 250g di farina setacciata con una bustina di lievito vanigliato e un pizzico di sale, poi amalgamare, versare in una tortiera e cuocere in forno caldo a 160° per circa 40min.

( Creato dalla cara Anuska )