Io tento di essere buona ma sento che così forzo la mia vera natura.


Streghe connesse:
Arnesi
La Magione
Incanti moderni
Streghe noi siamo
Vivere la Wicca
Ringraziamenti
Contatti
Morgana
Homepage

50 incanti
Amuleti
Benedizioni
Consapevolezza Pagana
Disegnare la luna
Essere streghe
Familiar
Farfalle
Feste
Giorni
Libri
Luna
Luoghi magici
Magione
Mesi
Noi siamo
Omens
Rede
Ricette culinarie
Ricette di bellezza
Sono io la Dea
Sono pagana
Streghe
Streghe o wiccan?
 



Tempo d'estate, tempo di frutta fresca. Onoriamo gli Dei con i prodotti dei loro alberi sacri.



Parmigiana della felicità

mezzo litro sugo pomodoro
12 carciofi
succo di 1 limone
2 uova
farina q.b.
olio per friggere
2 mozzarelle
100 g parmigiano grattugiato
sale e pepe

Preparate il sugo di pomodoro e tenete da parte.
Mondate i carciofi, tagliateli a fette per il lungo, lavateli in acqua acidulata col succo di limone e asciugateli. Passateli nelle uova sbattute poi nella farina e friggeteli in olio ben caldo. Scolateli e disponeteli su carta assorbente in modo che rimangano ben asciutti. Adagiate poi uno strato di carciofi su di una pirofila leggermente unta, coprite con un po’ del sugo di pomodoro, con le fette di mozzarella, il parmigiano ed un pizzico di sale e pepe. Continuate così alternando gli strati fino ad esaurimento. Infornate a 180 gradi per circa mezz’ora.
È ottima anche per un pic-nic.


Melone alla sorpresa di bosco

un melone
vino Porto
zucchero
ribes nel loro succo
mirtilli nel loro succo
lamponi nel loro succo

Tagliare la calotta al melone e metterla da parte. Con l'apposito strumento estrarre delle palline di polpa, facendo attenzione a non tagliare o bucare la scorza.
Mettere le palline in una terrina e aggiungere un cucchiaio di ribes, uno di mirtilli e uno di lamponi. Spruzzare con il Porto e zuccherare a proprio gusto. Riempire il melone (vuoto) con gli ingredienti della terrina. Coprire con la calotta, mettere in frigo e servire freddo.


Pollo dell'orto

400 gr. di pollo
2 zucchine
1 peperone giallo
1 peperone rosso
1 mazzetto di rucola
200 gr. di caciotta
3 fili di erba cipollina
3 cucchiai di olio di oliva
1 limone
sale e pepe

Spuntate le zucchine, lavatele e tagliatele a metà. Eliminate i semi e ricavatene dei cubetti, poi pulite i peperoni tagliateli a listarelle prima e poi a tocchetti. Riunite le verdure in una ciotola, lavate la rucola e tritatene qualche foglia lasciandone qualcuna intera. Private i petti di pollo delle parti grasse e degli ossicini poi tagliateli a cubetti. Lasciate cuocere a vapore aggiungendo un pizzico di sale e la scorza grattugiata di un limone. Unite la rucola alle altre verdure versate un filo d’olio su di esse insieme al succo di mezzo limone, salate e distribuite nei piatti, decorate con le foglie di rucola intere i fili di erba cipollina e le scaglie di caciotta.


Conchiglie di mare e cielo

1 confezione di Jocca da 200g
280g di conchiglie
300g di asparagi
160g di code di gamberetti sgusciate
1 manciata di foglie di basilico
2 cucchiai di olio
sale

Sciacquate le foglie di basilico sotto l'acqua corrente, quindi sgrondatele e mettetele in un mortaio con un pizzico di sale e l'olio. Schiacciatele con il pestello per ricavare un pesto delicato da allungare eventualmente con un goccio d'acqua. Mondate gli asparagi e cuoceteli al vapore per pochi minuti in modo che rimangano al dente, tagliateli a rondelle tenendo intere le punte. Intanto portate a ebollizione abbondante acqua salata, tuffatevi le code di gamberetti pulite, raccoglietele dopo una trentina di secondi e tenetele da parte. Nella stessa acqua cuocete le conchiglie, scolatele al dente, conditele con il pesto, aggiungete le code dei gamberetti e gli asparagi, mescolate bene e unite Jocca.


Pomodori sulle nuvole

8 pomodori rotondi e sodi
Una confezione di ricotta
2 etti di prosciutto cotto
1 etto di olive verdi snocciolate
Qualche frutto di cappero
Un cespetto di lattuga
2-3 carote
Stuzzicadenti

Tagliare la calotta ai pomodori, svuotarli, salarli e scolarli su una griglia. Tritare il prosciutto cotto con le olive (tenere qualche oliva intera da parte).
In una ciotola lavorare la ricotta con il trito di prosciutto, aggiungere i capperi interi e riempire i pomodori chiudere con la calotta e infilzare con uno stuzzicandenti e le olive verdi.
Servire su foglie di lattuga e carote tagliate a rondelle.


Melenzane saltellanti

4 cucchiai di mollica di pane
4 melenzane
1 cucchiaio di parmigiano
pizzico di noce moscata
1 uovo
farina
salsa di pomodoro
pangrattato
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Lessate le melanzane in acqua salata, tritatele finemente, aggiungetevi la mollica di pane bagnata nel latte e poi spremuta , il parmigiano, sale, pizzico di noce moscata e l'uovo intero. Formate delle polpettine allungate e friggete in olio bollente. Servite con salsa di pomodoro.


Gamberi in fiamma

300 gr Gamberetti Sgusciati
50 gr Cipolla Tritata
50 gr Prezzemolo
250 gr Riso Pilaf
Olio D’oliva
Sale Pepe
Curry
Cognac
Panna Da Cucina
Tabasco

In una padella calda con olio, fare imbiondire la cipolla, aggiungere i gamberetti, amalgamarli al fondo, cuocere e condire con sale, pepe e tabasco, flambare con cognac, aggiungere curry e panna. Amalgamare il tutto e servire su un piatto caldo, accanto al riso pilaf.


Luce di Mela

8 mele, sbucciate, tagliate a cubetti
2 cucchiai di succo di limone
50 gr di zucchero
5-6 gocce di colorante rosso per cibo
50 ml d'acqua

Mettete le mele, zucchero, acqua, succo di limone e colorante nel frullatore ; coprite e frullate finchè non avete un composto morbido.
Riscaldatelo in una pentola per servirlo caldo, o mettetelo in frigo se lo preferite freddo.


Tramezzini del cielo alto

4 fette di pan carrè
4 fette di prosciutto cotto
Burro o margarina morbido
4 fette di salame
Alcune foglie di lattuga
2 uova sode a fettine
Un pò di formaggio duro da tagliare dolce
Maionese e anche meglio salsa tartaraa

Tagliate a diagonale le fette di pancarrè. Spalmate uno strato di burro o margarina e tagliate il formaggio a Julienne ( striscioline sottilissime )

Per ogni tramezzino :
Ricoprite la parte inferiore con un paio di foglie di insalata. Aggiungete qualche strisciolina di formaggio. Aggiungete prosciutto e sale.Quindi sopra a tutto le fette di uovo sodo. In cima aggiungete la maionese. Coprite con l'altro pezzo di fetta tagliata e mangiate.


Ghiaccio di sole

750 grammi di pesche tagliate a metà
3 fette di pane leggermente croccante ( tostato poco )
1 cucchiaio di farina di mais
50 gr di burro o margarina fusa
un pizzico di sale
50 gr di zucchero
1 cucchiaio di succo di limone
mezzo cucchiaino di cannella
1 pizzico di noce moscata

Spremete le pesche per ottenere 1 bicchiere di succo.
In una pentola unite la farina di mais, il sale e lentamente unitelo al bicchiere di succo messo da parte. Su fuoco medio, cucinate e mescolare, finchè la mistura non inizia a bollire.
Riducete il fuoco e cucinate per altri due minuti.
Unite il succo di limone, burro o margarina e le pesche.
Cuocete solo finchè bolle.
Mettete in un tegame da forno.
Tagliate il pane in piccole fettine, piccolissime. Bagnatele in del burro fuso, e quindi nella mistura di zucchero, cannella e noce moscata.Mettete sopra le pesche.
Infornate a 300° per circa 25 minuti o finchè non abbrustolisce. Servite con crema o con gelato ( opzionale. )


Biscotti di Litha

200 gr di burro
500 gr di zucchero scuro
2 uova
1 cucchiaio di succo di limone
2 cucchiai di buccia di limone
500 gr di farina
250 gr di arachidi

Sciogliete il burro in una scodella non metallica, lentamente aggiungete lo zucchero scuro,la farina mescolando bene.
Aggiungete le uova, il succo di limone e la buccia.
Mescolate bene.
Coprite la scodella con con un asciugamano e lasciatelo in frigo tutta la notte. Il giorno dopo,fate dell'impasto delle piccole palline e mettetele l'una vicina 2 cm dall'altra su carta da forno.
Cuocete a 300° per circa 25 - 30 minuti.


Tartellette ai peperoni

1 peperone rosso
1 peperone verde
2 cipolle
1 spicchio d'aglio
4 cucchiai di olio d'oliva
460 gr di pasta brisè stesa
sale,pepe

Lavate i peperoni, asciugateli, privateli dei sime e delle coste bianche e tagliateli a dadini, senza mescolare i colori. Pelate le cipolle e affettatele finemente. pelate l'aglio e spremetelo.
Distirbuite l'olio, le cipolle e l'aglio in 2 casseruole, ponendo in una i peperoni rossi e nell'altra i verdi. fate cuocere per 15 minuti, mescolando regolarmente.
Salate e pepale. Mettete il forno a 2100°, ungete 6 stampini per tartellette. Stendete la pasta e tagliatela in 6 dischi leggermente più grandi degli stampini.
Foderate gli stampini con la pasta e bucherellatela. Distribuite i peperoni rossi in 3 stampini e quelli verdi negli altri 3. Infornate per 15 minuti e servite subito.


Triangolini alle carote

2 uova
200 gr zucchero
150 gr burro
350 gr carote
200 gr di farina
1 pò di cannella
2 pizzichi di noce moscata
bustina lievito per dolci
pizzico di sale

Per la glassa

1 limone
123 gr formaggio bianco sgocciolato
50 gr zucchero

Lessate le carote e centrifugatele. Preiscaldate il forno a 200°. Battete le uova e lo zucchero, aggiungete il burro fuso, il purè di carote.
In una ciotola mescolate la farina, cannella e nocemoscata, il lievito e il sale. Unite i due comporsti fino ad una pasta liscia.
Versate la pasta in uno stampo. Mettete in forno per 25 minuti, fate intiepidire il dolce prima di sformarlo.
Preparate la glassa. Spremete metà limone. Con la frusta elettrica mescolate 2 cucchiai di succo di limone, il formaggio e lo cucchero. Sfornate il dolce, copritelo di glassa, tagliatelo a triangolo e cospargetelo di scorzette di limone

( Li faccio spessissimo sono davvero squisiti ).


Tiramisù di frutti di bosco

3 uova
125 gr zucchero
250 gr mascarpone16 savoiardi
200 gr di frutti di bosco misti
10 cl di succo di frutti di bosco
un pò di rhum

Separate gli albumi dai tuorli e battete questi con lo zucchero. Aggiungete il mascarpone; quindi incorporate gli albumi a neve ferma.
Mescolate lo sciroppo con il rhum, immergetene 2 biscotti e poneteli sul fondo di una coppetta. Copriteli con uno strato di frutti e uno strato di mascarpone.
Aggiungete altri 2 biscotti imbevuti, copriteli con un secondo strato di mascarpone e terminate con i frutti.
Teneteli nel frigo per 3 ore e al momento di servire cospargete di zucchero a velo e guarnite con la menta.


Pollo di Litha

1 pollo
300 gr cipolle affettate
1 spicchi d'aglio schiacciato
2 limoni
50 gr olive verdi snocciolate
1 pezzetto zenzero fresco a fette sottili
1 mazzetto prezzemolo
olio extravergine
sale e pepe

Lavate i limoni, toglietene solo la buccia gialla e tagliatela a striscioline. Spremete 1\2limone e mettete il succo in una ciotola.
Pulite il pollo, fiammeggiatelo, lavatelo, asciugatelo e legatelo con lo spago da cucina. Versate l'olio nella casseruola, insieme alle cipolle, l'aglio, lo zenzero, un po' di prezzemolo e fate appassire il tutto senza colorire. Aggiungete il pollo, salato e pepato, e fatelo rosolare per 7-8 minuti, continuate la cottura per circa 40 minuti a fuoco moderato e a recipiente coperto, bagnando col sugo di cottura.
Intanto nel tegame con acqua in ebollizione far scottare per 2 minuti le striscioline di limone .Scolatele, asciugatele ed unitele al pollo 10 minuti prima della fine della cottura. A cottura ultimata, scolate il pollo, tagliatelo a pezzi e tenetelo in caldo. Eliminate il grasso di cottura, mettete di nuovo la casseruola sul fuoco, unite le olive ed il prezzemolo rimasto e mescolate. Aggiungete i pezzi di pollo per scaldarli e servite subito.


Torta al limone di Aerra Litha

2 limoni non trattati
150gr di zucchero
250gr di farina
250gr di margarina
4 uova
1 bustina di lievito per dolci

Montare le uova con lo zucchero, aggiungere la scorza dei due limoni, la margarina ammorbidita, la farina, il lievito. Mescolare fino ad avere un impasto omogeneo,m mettere nella teglia imburrata, infornare per 40min a 180°in forno caldo.
Intanto preparare glassa con il succo dei limoni e 100gr di zucchero. Ricoprirne il dolce e lasciare raffreddare.

( Creato da Sade )


Crema fredda alla menta e fiordilatte

3 mele golden
4 cucchiai di sciroppo alla menta (sia quello che si compra sia quello fatto in casa*)
4 palline di gelato di fiordilatte
2 cucchiai di zucchero
mezzo litro di latte intero

Mettete il latte in frigorifero e tenetevelo fino a poco prima di usarlo.
Sbucciate le mele, togliete il torsolo, dividetele a pezzetti e fatele frullare insieme allo zucchero e allo sciroppo di menta.
Mettete il frullato in una brocca, aggiungetevi il latte ben freddo ed amalgamate bene il tutto.
Mette una pallina di gelato al fiordilatte in ogni bicchiere, versatevi sopra il frullato, mescolate delicatamente e servite subito.

( Creato dalla cara Pleniluna )


Frittata d'erbe di montagna

Un pugno di tenere foglie di bistorta
cimette di ortica
qualche foglia di primula
3 foglie di violetta
3 foglie di fragolina
2 foglie di erba brusca
6 uova
burro qb
parmigiano grattugiato
tre cucchiai di panna o latte
sale e pepe.

Lavare bene le foglie, asciugarle e tritarle, rompere 6 uova in una terrina, insaporire con sale e pepe, unire tre cucchiai di panna o latte.
Sciogliere il burro con un poco d¹olio nella padella, versare le erbe e lasciare appassire per 5 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno.
Lasciare intiepidire, poi versale nel recipiente contenente le uova, sbattere, unire una manciata di parmigiano grattugiato .
Ungere bene una padella, scaldarla, quindi versare il composto, lasciare indorare, capovolgere la frittata e, dopo pochi minuti di cottura, servirla con una morbida polenta (a scelta), si puo¹ mangiare anche fredda.

( Creato dalla cara Pleniluna )