Vorrei bere la tua bocca, il mio ventre geme, sto cadendo.


Streghe connesse:
Arnesi
La Magione
Incanti moderni
Streghe noi siamo
Vivere la Wicca
Ringraziamenti
Contatti
Morgana
Homepage

50 incanti
Amuleti
Benedizioni
Consapevolezza Pagana
Disegnare la luna
Essere streghe
Familiar
Farfalle
Feste
Giorni
Libri
Luna
Luoghi magici
Magione
Mesi
Noi siamo
Omens
Rede
Ricette culinarie
Ricette di bellezza
Sono io la Dea
Sono pagana
Streghe
Streghe o wiccan?
 




Tutte le streghe sono Pagane, ma non tutti i Pagani sono Streghe. Così come tutte le streghe non sono Wiccans.

Confusi? Non guardatelo come un gioco di parole ma come una semplice spiegazione.

Esistono molte sezioni della Stregoneria e della Wicca. Ma esistono due rami principali. La differenza sostanziale tra le due è che i Wiccans onorano attivamente sia la Dea che il suo Consorte, dove molte Streghe e Dianiche ( anche se riconoscono l'esistenza del loro conorte ), onorano attivamente solo la Dea. Alcune tradizioni sostengono che onorare o il Dio o la Dea più dell'altro, sarebbe uno squilibrio o un'ingiustizia. Nella celebrazione dei Sabbats, lei è onorata egualmente al suo consorte. Ma vi assicuro per esperienza, che alcune congreghe danno più enfasi al Dio Sole. Questo, secondo la mia personalissima opinione, è motivo di mancanza di equilibrio. Come diceva Farrae "per conoscere i Dio, vai dalla Dea. "

Ci sono congreghe che credono che Lei non sarebbe nulla senza il Sole. Come può essere ciò valido se sappiamo che Lei ha creato il Sole? Lei è molto più che una semplice unione con il suo Consorte, così come noi, donne, siamo molto più di una compagna per il nostro uomo. Lei è Sola nel suo Potere, così come noi lo siamo nel nostro.

Lei crea i cambi stagionali quando si allontana o avvicina dal sole. Il sole resta fermo mentre lei danza la danza della vita, perchè lei è vita. Lei è la luna con tutti i suoi misteri. Lei è la terra con tutta la sua bontà.

Inoltre molte streghe non wiccan, non seguono il Rede. " Fa ciò che vuoi, finchè non fa male a nessuno ". Per quanto può essere un'etica seguita da tanti, un wiccan tiene a queste parole come alla sua vita. Per una strega non è sempre così, troverete difatti molte pronte a fare legamenti d'amore ( è dominio della volontà altrui e non è bello, pensate se lo facessero a voi), a vendicarsi magicamente ( tutto diventa facile quando sia ha un asso nella manica che gli altri non hanno ). La vita è uno scambio, in tutto, istinto e rabbia, passioni e dolori. Ma queste energie vanno incanalate perchè noi possiamo usufruirne al meglio, che non è di sicuro la pelle di altri.