Logica addio.


Streghe connesse:
Arnesi
La Magione
Incanti moderni
Streghe noi siamo
Vivere la Wicca
Ringraziamenti
Contatti
Morgana
Homepage

Alfabeto tebano
Arte e Grafica
Aura
Colori
Come iniziare?
Danzare
Divinazione
Divinità
Elementi
Esercizi
Feng Shui
Karma
Magia
Meditazione
Mete giornaliere
Numeri
Simboli
Stregoneria italiana
Tempio dei sogni
Terra dell' Estate
Umorismo Pagano
Visualizzazione
Wicca
Wicca in rete
 



EIWAZ (suono “yo”)

Pazienza, viaggio sciamanico, costanza

Parola chiave: Cambiamento, nuovo inizio, resistenza, spiritualità, coscienza.

Questa runa assicura una grande protezione in caso di pericolo e ci mette di fronte alle possibilità in cui ci possiamo imbattere intraprendendo un nuovo cammino, spesso può indicare un periodo di attesa e di sguardo vero il futuro.
Eiwaz non ha rovescio, quindi si interpreta sempre allo stesso modo. Indica un periodo di grandi cambiamenti, in cui il consultante dovrà abbandonare i vecchi stili di vita ed abbracciare le novità che si presentano.
Non è facile abbandonare lo stile di vita quotidiano, in quanto la novità ha sempre una possibilità di rischio, ma bisogna abbandonare le abitudini che ormai ci vanno strette e impegnarsi per migliorare la propria vita, senza avere paura della novità. Se ci si rifiuterà di farlo, la nostra crescita verrà pregiudicata e non potranno esserci miglioramenti futuri per noi stessi e per gli altri.
Questa runa invita a non avere paura, invita ad osare ed a risvegliare il nostro desiderio di avventura , sempre tenendo conto però delle nostre capacità e possibilità.
I risultati, se positivi, ci daranno una grande gioia, forza e fierezza di noi stessi, in caso contrario avranno comunque un aspetto positivo, in quanto ci avranno aiutato a crescere ed arricchirci di esperienza.

Se portato come talismano EIWAZ ci aiuta a:

• Sviluppare la perseveranza
• Avere coraggio
• liberarsi dalle paure inutili
• Avere nuove idee e voglia di fare

TABELLA DELLE CORRISPONDENZE

AETT - Heimdall
DIVINITA –Yggdrasil
TAROCCHI –L'appeso
I CHING – Esagramma 16 : Il fervore
PERIODO – 6 marzo – 20 marzo
ZODIACO -Pesci
ELEMENTO - Acqua
COLORE -Turchese
CRISTALLO - Acquamarina
ANIMALE -Nessuno
ALBERO - Tasso
PIANTA – Mandragora


APPROFONDIMENTI

IL TASSO

il tasso indica la longevità e la vita eterna, infatti è uno degli alberi più longevi, può superare anche i mille anni.
Per questo è associato all'antichità della sapienza e il suo potere è la continuità anche nei cambiamenti drammatici.
Questi alberi ornano i cimiteri per ricordarci di considerare la morte come un passaggio, come un transito verso un nuovo inizio.

YGGDRASIL

L' Yggdrasil è uno dei simboli sacri più potenti e rappresenta la vita, la crescita e la rigenerazione del cosmo. E' l'asse dell' universo, attraverso cui avvengono gli scambi tra i vari livelli dell'esistenza.
Nel suo simbolismo ci sono tutti i segreti del viaggio sciamancio.
L' Yggdrasil era raffigurato come un albero che si sviluppava partendo con le sue radici dal “ Mondo Inferiore” attraversando poi il “mondo di mezzo” ed infine raggiungere il “ mondo superiore”, interpretando il processo evolutivo della natura e la vita dell'uomo.
La leggenda narra che Odino si ritirò nella foresta e si appese a testa in giù ai rami dell' Yggdrasil. Iniziò un digiuno per nove giorni, aspettando un segno divino che gli indicasse la via della conoscenza.
Trascorso questo tempo, vide apparire nel terreno sotto di se, i simboli delle 24 rune, dono del Grande Spirito, le studiò e le diffuse tra gli uomini insieme all' idromele, bevanda sacra, che si diceva donasse il dono della profezia, della poesia e dell' immortalità.


A cura di Silvia Varesi