La bambina dai piedi di ruggine


Streghe connesse:
Arnesi
La Magione
Incanti moderni
Streghe noi siamo
Vivere la Wicca
Ringraziamenti
Contatti
Morgana
Homepage

Alfabeto tebano
Arte e Grafica
Aura
Colori
Come iniziare?
Danzare
Divinazione
Divinità
Elementi
Esercizi
Feng Shui
Karma
Magia
Meditazione
Mete giornaliere
Numeri
Simboli
Stregoneria italiana
Tempio dei sogni
Terra dell' Estate
Umorismo Pagano
Visualizzazione
Wicca
Wicca in rete
 



Nel precedente esercizio abbiamo iniziato a scoprire questa energia. Ovviamnte tutti gli esercizi, come il precedente, sono da considerarsi continuativi, da fare nel tempo, non una volta e basta.
Altrimenti, avrete difficoltà ogni volta nuovamente.

Questo esercizio potete farlo anche stesi, così siete più comodi, magari sul letto. Alzate entrambe le mani parallele e mettete le dita in maniera che si osservino. Come se steste facendo una mano ad artiglio, solo che lo fate con due. Creerete quindi una sorta di spazio circolare/ellittico tra le due mani. Ora iniziate a visualizzare, pensare e sentire come se steste spostando energia dalla mano destra verso la sinistra e poi viceversa. Una sfera di energia che vi state spostando da una mano all'altra. State creando per l'appunto una sfera d'energia.

Non dovreste vederla a meno che non siate esercitati con l'aura e a meno che non la visualizziate.

Continuate a spostarla. Inizialmente sentirete ben poco, ma lentamente e con l'esercizio, vedrete che inizierete a sentirla, che si sposta, che si poggia sull'altra mano, fino a diventare sempre più pesante.
Fate come sempre ogni volta almeno 10 minuti.

Buon lavoro,

Morg