Stregoneria

Cos’è la stregoneria?

Molti secoli or sono, esistevano persone che credevano nell’amore , nella gioia e nella grandezza della natura. Essi rispettavano molte divinità, ma la più importante ai loro occhi era la Grande Dea Madre. Loro la adoravano e vivevano nei suoi insegnamenti. Si rispecchiavano nel vento, nella pioggia, nella neve e nei raggi del sole. Per …

arnesi

Il Pentacolo

La stella a 5 punte racchiusa in un cerchio è chiamata Pentacolo. E’ un potentissimo simbolo magico, spesso usato anche in contesti errati da svariate correnti esoteriche. Esso è il simbolo della magia, dell’infinito, del tutto, dell’energia, dell’infinità del ciclo. Le origini del pentacolo sono antichissime, basti pensare che veniva usato come simbolo magico fin …

arnesi

La Coppa e il Calderone

La Coppa nella pratica magica rappresenta il grembo della Madre. Per questo motivo è associata con l’elemento dell’acqua e delle energie femminili. La sua rotondità rimanda alla fertilità e alle nuove nascite. Durante i rituali viene riempita con acqua, vino o nettare di frutta e infatti molti praticanti bevono alla propria coppa per ringraziare la …

arnesi

Le Candele

Le candele nella pratica magica sono una forma molto semplice di magia. Può essere praticata dovunque e soprattutto le candele sono molto semplici da trovare.I principi fondamentali sono concentrarsi, visualizzare e focalizzare (la volontà) sulla candela in quanto simbolo. Per cominciare, basta purificare lo spazio e rilassarsi. Scegliete candele nuove ma soprattutto non usate quelle …

arnesi

La Bacchetta

La Bacchetta rappresenta nel vostro cerchio magico e sull’altare l’elemento dell’aria. Viene utilizzata per canalizzare le energie silenziose attraverso invito e richiesta, mai per comando come con altri strumenti come l’Athame o la Spada. La Bacchetta solitamente è fatta di legno. Possono essere rami caduti o rami incisi ma la tradizione vuole che il legno …