arnesi

La Bacchetta

La Bacchetta rappresenta nel vostro cerchio magico e sull’altare l’elemento dell’aria. Viene utilizzata per canalizzare le energie silenziose attraverso invito e richiesta, mai per comando come con altri strumenti come l’Athame o la Spada. La Bacchetta solitamente è fatta di legno. Possono essere rami caduti o rami incisi ma la tradizione vuole che il legno sia di un albero con meno di un anno di vita, considerato in un certo senso “vergine”. Come al solito questa non è una condizione necessaria. La mia prima Bacchetta ad esempio, è stata creata con il legno di un vecchio nocciolo.

Come creare una bacchetta da soli

Prendete un ramo da un albero e ringraziatelo per il sacrificio a cui si sottopone nel sottrarsi di un suo figlio. La lunghezza può essere a piacimento. Incollate piccole decorazioni come pietre, cristalli, nastrini o specchietti; potete anche incidere piccole rune o dipingere simboli magici. E’ la vostra bacchetta potete farci ciò che volete! Nella mia seconda bacchetta ad esempio vetteggiava una grande malachite.

Legni per la vostra bacchetta

Acero: amore, denaro
Balsa : consapevolezza psichica
Ciliegio: amore
Ebano: protezione,energia magica
Eucalipto: guarigione
Nocciolo: guarigione,energia magica
Pino: denaro,guarigione
Quercia: forza, salute
Salice:consapevolezza psichica, benedizione della Luna

Morgana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email120
Facebook200
Instagram2k