arnesi

La Coppa e il Calderone

La Coppa nella pratica magica rappresenta il grembo della Madre. Per questo motivo è associata con l’elemento dell’acqua e delle energie femminili. La sua rotondità rimanda alla fertilità e alle nuove nascite. Durante i rituali viene riempita con acqua, vino o nettare di frutta e infatti molti praticanti bevono alla propria coppa per ringraziare la …

arnesi

Le Candele

Le candele nella pratica magica sono una forma molto semplice di magia. Può essere praticata dovunque e soprattutto le candele sono molto semplici da trovare.I principi fondamentali sono concentrarsi, visualizzare e focalizzare (la volontà) sulla candela in quanto simbolo. Per cominciare, basta purificare lo spazio e rilassarsi. Scegliete candele nuove ma soprattutto non usate quelle …

arnesi

La Bacchetta

La Bacchetta rappresenta nel vostro cerchio magico e sull’altare l’elemento dell’aria. Viene utilizzata per canalizzare le energie silenziose attraverso invito e richiesta, mai per comando come con altri strumenti come l’Athame o la Spada. La Bacchetta solitamente è fatta di legno. Possono essere rami caduti o rami incisi ma la tradizione vuole che il legno …

arnesi

La Spada e il Bolline

Come l’Athame, la Spada e il Bolline sono strumenti utilizzati nella Stregoneria e rappresentano l’elemento del fuoco oltre ad essere simboli maschili. La principale differenza tra Athame e Spada è che i connotati della Spada sono più autoritari. Quindi, una Spada sarebbe l’ideale per preparare il Circolo in una coven, mentre l’Athame vede un uso …

Follow by Email120
Facebook200
Instagram2k