arnesi

Acchiappasogni

Oggetti necessari :

Anello di metallo
Qualsiasi laccio o nastrino
Spago robusto o filo di lana
Qualsiasi tipo di perline
Piume

Avvolgete i lacci o i nastrini (usando un po’ di colla a caldo all’inizio) attorno all’anello fino a coprirlo completamente, e legatelo, lasciando un pezzo lungo abbastanza da poterlo usare come gancio per appendere.
Prendete lo spago o il filo e legatelo vicino alla parte superiore dell’anello, vicino al gancio. Lavorate in senso orario, tendete lo spago e avvolgetelo intorno al cerchio a 5 cm di distanza creando un altro nodo. Spostatevi verso destra ancora di 5 cm e ripetete la medesima procedura finché non tornate al punto di partenza.

Prendete un’estremità dello spago e fatela passare tra il primo e secondo nodo. Ora spostatevi sul segmento compreso tra il secondo e terzo nodo e ripete il processo. Continuate così per tutta la circonferenza del cerchio.
Dovete creare una sorta di tela di ragno.
Piccole perline colorate o irridiscenti possono essere aggiunte al filo mentre fate la ragnatela di fili.

Quando raggiungete il centro dell’anello, dove non potete proseguire, legate il filo. In questo momento, ci sono due scelte per il pezzo terminato :

1.) Cucite 4 perline su una piuma e legate la piuma al centro dell’acchiappasogni

2.) Tagliate 2 o 3 pezzi di nastrini di ugual misura e fate una piccola fenditura alla fine di ognuna, e legatele in questa maniera all’anello. Potete mettere perline alla fine di ogni laccio, fare nodini, inserire piume, fare tutto ciò che desiderate (Usate la colla a caldo per assicurare le piume ai lacci)

Morgana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Follow by Email700
Facebook1k
Instagram18k